Assemblea Soci 1 Luglio

Lo scorso mercoledì 1 Luglio 2020 si è tenuta una riunione dei soci dell’Associazione Pro Loco Gaggiano.
Segue un riepilogo di quanto discusso.

In data 1 luglio 2020 l’assemblea dei soci dell’Associazione Pro Loco Gaggiano
si è riunita presso la sede di P.za IV Novembre in Gaggiano con il seguente ordine del giorno:
– Tesseramento 2020;
– Composizione CdA;
– Gruppo “Gaggiano Fatto A Mano”;
– Attività in corso;
– Varie ed eventuali.

Viene verificato il numero legale e la regolarità della convocazione inviata ai soci tramite posta elettronica e messaggio di avviso telefonico.

Il direttivo riassume la situazione del tesseramento ed invita i soci a rinnovare la quota di adesione per l’anno 2020.

Si procede quindi a ratificare la nomina dei consiglieri Gianni Caldarola e Giovanni Li Causi, in sostituzione dei dimissionari Chiara Riso e Renato Cassani. Le nomine sono approvate all’unanimità.

Viene presentata l’iniziativa “Gaggiano Fatto A Mano”, che ha lo scopo di coinvolgere i soci nella realizzazione di oggetti di cucito ed accessori originali, da commercializzare eventualmente in seguito a sostegno di iniziative di solidarietà.
Si approva a questo scopo all’unanimità la costituzione del gruppo “Gaggiano Fatto A Mano”, che sarà composto dai soci Pro Loco aderenti all’iniziativa descritta.

Successivamente si procede a discutere la proposta di organizzare una cena conviviale con la formula della “cena in bianco”, per iniziare ad incontrare nuovamente i cittadini dopo l’annullamento delle tradizionali manifestazioni estive.
L’evento dovrà avere un costo contenuto e sarà limitato ad un numero massimo di persone, orientativamente circa 80, che potranno partecipare mediante prenotazione.
Si conferma la data del 24/07. Come titolo provvisorio dell’evento si sceglie “Cena sul Naviglio”.
Lella Licci propone di coinvolgere nell’iniziativa i ristoranti, in modo da fornire una opzione anche a chi preferisse non portare la cena da casa. La proposta è accolta dai soci, anche per evitare che evento possa apparire in concorrenza con le attività di ristorazione.
Si ricorda la necessità di provvedere ad una qualche illuminazione sia per i tavoli (ad es. candele), sia nella fase di disallestimento e pulizia.
Si decide inoltre di verificare la possibilità di tenere aperto l’ufficio del turismo durante l’evento.

Si discute quindi la questione della somministrazione di bevande, che sarebbe coordinata dalla Pro Loco anche a copertura dei costi dell’evento. Si propone la collaborazione di Aperitif Vintage, sia per la fornitura in conto vendita delle bevande sia per collaborare nella relativa somministrazione.
Per maggiore uniformità si valuta se ampliare anche agli altri street food gaggianesi la proposta di presenziare all’evento. Si approva a maggioranza di verificare con il Comune la possibilità di coinvolgere nell’evento anche gli altri street food gaggianesi che lo desiderano.

Viene quindi riferita ai soci la proposta di un soggetto commerciale per una collaborazione della Pro Loco
nella presentazione di dispositivi ad ozono e nella presentazione di materassi. Il direttivo viene incaricato di verificare ulteriori dettagli in proposito.

Infine Pierangela Verza aggiorna i soci sulla situazione delle gite Pro Loco e in particolare sulle possibilità di recupero della gita annullata a causa dell’emergenza sanitaria.
Al momento non si hanno previsioni sulla possibile ripetizione della gita su Leonardo, mentre saranno disponibili le visite al Castello e una serie di visite all’aperto, alla scoperta dei quartieri di Milano.

La riunione si chiude alle ore 23:30.

About the author: webadmin